venerdì 2 dicembre 2011

E' colpa mia se ho gli alieni in casa?


Loo so... ultimamente non parliamo tanto.
Il dialogo, certo... è importante, si...

Ti manco? Ma dai! Sono solo pochi giorni in fondo!

Dieci? Sei sicura? Vabbé, ma ti ho spiegato mille volte...
...è un momento difficile. Tu non c’entri. Lo sai che sei S.P.E.C.I.A.L.E.E!!!
Ho avuto dei lavori a casa, i bambini si sono ammalati, mia moglie s'è messa a svalvolare, non puoi capire...

Cos’è quella voce?
Sempre nervosa! Non ti ci mettere anche tu. Pietà!
Dai calmati, per favore... sento male, forse perdo la linea.


Volevo dirti...sai che m’è successo?
L’altro giorno nel mezzo del salotto, non m' è spuntato un bonsai?
Siii! Giuro! Sotto il tavolo cinese di vetro. Ero in cucina e guardavo i piccoli giocare, puoi capire lo stupore quando mi giro e vedo germogli sotto il tavolo. E' cresciuta fino a riempire la stanza e fanculo il tavolo e se non corro a portarli via, Fanculo pure i bambini!
Mia moglie era furiosa! E con chi se la prende? Manco fosse colpa mia.
L’idraulico che sistemava i tubi in cucina, roba che sviene! Poi se ne esce, come se avesse il benché minimo senso: “Guardi che potatura straordinaria”..sai quelle forme  strane dei bonsai? E’ come se tutta l’antica saggezza orientale avesse riposato una vita in qualche angolo del mio salotto a mia totale insaputa.

Non ci credi? Perché scusa dovrei dirti una bugia?
La solita! Sei impossibile... Guardati lo special della CNN sta sera e poi mi dici se è una bugia! Ho appena salutato lo staff, che si è insediato a casa mia per seguire dal vivo l’increbilie storia.
Non hai la parabola? Si, si... vero! Me l'avevi detto mi sa.
Dai te lo registro uno di questi giorni ... se il video registratore mi funziona ancora. E’ vecchio di qualche secolo e dovrei cambiarlo.

Finalmente!
Sei dolce quando ridi. Ok, però non prendere troppo per... Aaah!! Scherzi! Non sembra. Matta! Non farmi ridere. Vero, sai farmi ridere di tutto.  
Domani? Certo che ti chiamo! Acc... no, non so. Ho parlato in fretta.


Ora che ci penso,  in TV hanno detto che ci sarà un ciclone di quelli che in Italia non se ne sono mai visti, hai presente quelli che sradicano case e alberi come in America? No, non allarmarti, succederà solo dalle mie parti. Per sicurezza vado a stare dalla mamma qualche mese.
Li purtroppo... non c’è campo.
No! Sempre a dire cazzate!
Non vive su un' isola deserta. Al contrario.
Sta in campagna. "Campo" ce n'è fino alla nausea, parlavo della linea telefonica. Mia madre coltiva pomodori e olive, ricordi? Ne abbiamo parlato tempo fa... sempre a dire che non ti parlo, ma quando ti parlo tu non ti ricordi mai niente! ...Si, putroppo il telefono lì non prende, figurati il Pc!!! Dove mi collego? A una pianta? Mando un piccione? 
Non potrò rispondere alle tue mail - mi spiace -  Vorrà dire che mi stampo quelle che mi hai mandato, così ogni sera ti penserò un po’ prima di dormire.
Ti scriverei a penna, ma lo sai, sono proprio negato. Si, siii ti penso di continuo!! Giuro.

Lunedi? Perché non ho chiamato? 
Giornataccia... stavo lavorando al PC quando suonano alla porta.
Gli alieni in casa!!!  
C’erano anche mia suocera e mia madre, e 'ste rompi cazzo hanno  fatto subito amicizia coi musi verdi - NOO, non parl dei leghisti! Niente metafore... -E ride!
Possibile che non mi credi mai? Ho avuto casa piena di gente - e non solo- fino a tardi... che sia per questo che m'è nato il bonsai in sala? Mica ci avevo pensato? 

Acc...devo lasciarti, mi chiamano sull'altra linea.
NON fare l’isterica...ho detto che ti richiamo fra cinque minuti.
Ciao … cia… si.. Oooooh!! Dai...sei paranoica.

NON STO CERCANDO DI SCARICARTI.
Non so più come  dirtelo... sei così speciale! Ti adoro, giuro.
Se non pensassi che poi ti arrabbi - FAMMI FINIREEEEE...-  Ti direi che una come te io non la merito.

Noooo!! Ho detto che non ti sto lasciando!

Accidenti, ma che hai oggi? Non mi lasci finire le frasi che subito mi aggredisci. Ti preferisco quando ridi.
Così, brava.
Ma che fai, piangi? Scema! Ti chi-amo....come promesso!

...
Però ti devo avvertire...
Valuta che se il tornado raggiunge anche la casa di mia madre potrei finire ovunque nel globo. E se sbatto la testa e perdo la memoria, a quel punto non mi sentirai più,  ma ti assicuro che appena mi torni in mente ti vengo a cercare!!!!
…Fosse pure fra mille anni.
…Fosse pure l’ultima cosa che faccio nella vita.
Tu però stai tranquilla, ok?
Mille anni durano un’eternità e non sopporto di saperti in ansia ...per tutto quel tempo.



Sei dolce.
Sei unica, davvero.
Ogni volta che ti penso, mi chiedo: "Ma dove la trovo un’altra come te?"
- E CHE TI RISPONDI?-
 Spero tanto che esista!!!


L.O.L./ m.d.r./ HA HA HA... /RIDO!Ma neanche tanto! ;-)

Per ridere un po'... storia divertente sulle bugie. Tutto sommato lo stesso argomento del mio post, ma dall'altro punto di vista.

2 commenti:

  1. certi uomini riescono a dire la bugia più incredibile con una freddezza che fregherebbe anche la macchina della verità

    o.

    RispondiElimina
  2. E' andata così... Ieri ho letto su un giornale tipo "il venerdi" di Repubblica (o forse un altro? ne ho sfogliati tanti) e ho letto una di quelle mail che mandano i lettori. Ma a colpirmi è stata la risposta della "saggia" di turno. Parlava di uomini che dicono di uscire per le sigarette e vanno a sposarsi con un'altra, avvisando solo dopo la sfortunata via sms! Ma ho sentito anche di una che stava con uno il quale ha insistito tantissimo x avere un figlio, salvo scordarsi di dire a sta poveraccia che aveva un'altra storia, e che il figlio l'aveva voluto pure dall'altra. La poverina ha abortito, a 26 anni, ed è il tipo di storie che mi lascia di sasso. Di ghiaccio. Come si può giocare così con la vita degli altri? Che ne è di quel minimo di rispetto che serve per campare in maniera dignitosa?
    Il mio scritto invece è piuttosto datato. Ieri riordinavo le mie cose su word e me lo sono ritrovato fra i piedi. Visto che era a tema con le cose lette, ho deciso di pubblicarlo, ma con divertimento, sarcastica ironia e appena un po' di tristezza per quei due o tre inganni che sono capitati pure a me.
    Luisa

    RispondiElimina