venerdì 17 febbraio 2012

Aida Blanchett

Lo scritto che segue è pubblicato col consenso della sua autrice.
Per chi fosse interessato, Aida possiede un blog : http://aidablanchett.blogspot.com/  e
un sito in cui si occupa di problemi di "Vulvodinia", cistite e... patologie relative. http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/%20

Skye Edwards (Morcheeba)

" Over and over... io non ho memoria... io non ho il cuore... again now"  

La data è giusta... non ho sbagliato di dieci anni... era il 2001... è tanto tempo fa... non ricordo più, nella nebbia della memoria, il sole di quei giorni... ma... già allora cominciavo ad assaggiare il sapore metallico della bestia dentro me... già allora assaggiavo cadendo il catrame dell'asfalto che gratta via la carne dal Cuore... quale Cuore...
I'm falling over 'n' over 'n' over 'n' over again now... (Per favore, metti in loop) I Morcheeba, Over and Over in cuffia... era una vita fa... o quante vite fa...
E adesso?
Cosa diavolo ci faccio io qui?
Non ricordo più nulla della mia vita..senza amore, gelosia dell'Amore mai provato... vite che non mi appartengono, vite in cui fui trascinata e poi sbattuta fuori, a volte con fredda, cruda gentilezza, a volte a calci in faccia... vite che mentre c'eri dentro credevi Vita Tua... illusione, Illusione... cosa c'entro io, qui? Non so dove sono... raggomitolata in un angolo buio dello stomaco... presa in un immane crampo senza fine... senza Fine...

Dove ho mai vissuto io?
Cosa faccio io qui ora?
Qui, dove?

Non vivo l'Attimo... il Tempo mi porta via nella Sua corrente e io non capisco più dove è Nord e dove sorge il Sole...
Io non so più cavalcare..
Io devo scrivere, fissare... così almeno questo Nulla non scivola... almeno per poco... non importa se nessuno leggerà... non scrivo perché questo Nulla venga letto... come si può leggere il Nulla, del resto...La Penna è la Spada ma io... sono come Don Chisciotte... la mia battaglia è sulla bocca del Vento... contro i Suoi mulini, nemmeno cenere...nulla, nulla, nulla... non resta Nulla, nemmeno il sale dopo che l'ultima goccia d'acqua del mare, o l'ultima lacrima, si prosciugò... lacrime di Dio..qui non scendono quasi più... e se ci provano...gli occhi dolgono, dolgono tanto! Qui non c'è Nulla..

Un Amore vero io non ce l'ho, non lo provo e non lo voglio...da sempre è così...come si dice, Tempo Immemorabile...il mio cuore non sa amare... tutto è perduto nell'occhio del Silenzio...
Tutto è Nulla.
Nulla ha importanza, qui. Qui senza Spazio e senza Tempo. Senza Profondità.

Laurent Lavender's picture

La Notte è l'unico momento in cui Dio mi dà sollievo... Dio, e la Musica... che è la stessa cosa... sarà che mi culla e mi fa sentire calda...nel Suo ipnotico Ritmo primordiale...il Posto...la Méta... Dove vuoi andare? Dove stai andando?
Voglio andare lontano, sapendo che non sarò libera continuando a scappare, perché scappare non è Libertà...Libertà..da cosa? Da se stessi? Dai propri Dèmoni? Dal passato? Dal Futuro? Non importa quanto veloce riesci ad essere... Io non ho passato, non ho memoria..non ricordo più nulla, è Passato troppo Tempo... Scardina le porte del Tempo... Che Posto è "Lontano"? Un Posto bello, dove ti senti caldo e cullato ipnoticamente dalla Musica, da Dio in Persona? I'm falling Over 'n' Over 'n' Over 'n' Over again now... com'è blue questo giro di chitarra... Dove va Tutto? Doveeeee??? Io sono Grande, io sono Piccola... Nulla ...nemmeno i famosi cocci aguzzi di bottiglia in cima a quel muro, poeta, non ricordo il tuo Nome...

Antonella Masetti Lucarella's work.
Voglio andar via lontano da questo Dolore che non è nemmeno Dolore..è un Senzacuore di ghiaccio cristallizzato in Me, lontano dove nemmeno il Vento, il Signor Vento, potrà seguirmi..che importa..è solo la mia Vita..che importanza ha? E' solo una Vita...senza ricordi... Over 'n' Over sono in caduta libera..[Morcheeba OVER & OVER. Questo il link per la canzone] lontano dove il Vento non potrà più cercarmi, nemmeno trovarmi, perché per cercare qualcuno devi chiamarlo per Nome... io i nomi non li so...li ho scordati, sì..e.. io ho molti nomi e nessun nome..senza nome, senza ricordi, senza amore..io sono l'acqua del Fiume...non è mai la stessa.Trasparente, quieta o rapida... il Vento mi mancherà... l'Acqua mi mancherà... Il Sole mi mancherà, fratelli, sorelle, no, non ne ho...oh fratello... oh sorella... io sono la Terra... non ho mai smesso di stare dietro al mio naso e insieme di guardare più in là di esso...

Il fardello si fa volta per volta sempre più pesante... e più leggero assieme... scrivo scrivo scrivo...non posso smettere... non chiedermi di smettere...di ferire la carta... di riempire i bytes... non chiedermi di smettere, non fermare la mia mano... io non ho memoria... io ballo da sola un ballo che non conosco, eppure so tutti i passi... io ballo coi lupi... io so già cosa viene dopo... e insieme lo ignoro.
Io, Io Io...  Cosa? Chi?
Voglio dissolvermi in bianca spuma del mare..lieve, sfiorarla, mentre sospesa a mezz'aria quasi riesco a toccarla, sulla riva, e le stelle sono tutte lì a guardare, mute e senza volto, dal loro fondo ghiacciato di miliardi di anni fa... Muse spente... esse hanno smesso di brillare ere ed ere siderali fa... eppure la loro fredda luce arriva ancora... è tutta un'illusione...non ci vuole poi molto per accorgersene... lo capisci, è tutta un'Illusione!

Noi non possiamo far altro che stringerci l'un l'altro e provare a trarre un po' di conforto. Noi,chi? Qui non c'è nessuno... e io andrò ancora più lontano, ancora più distante.. perché non sentirò se qualcuno chiamerà il mio Nome...quale nome invocherà fra i tanti? E... io non ho Nome, non ho Memoria.. forse come canta Lei, come il Mare...o come la Sabbia, che non ricorda, chissà...non sentirò più il vento Meltemi (sì, te ti ricordo, meraviglia dell'Aria! E non so perché...) sulla pelle...quel vento che mi accarezzò... anche a Lui dirò addio...nemmeno il Vento della Notte, anche di questa Notte, potrà più cercarmi...

Scrivo... e presto ancora la vena si seccherà... again and again... non comprenderò il vostro linguaggio... così non mi potranno cercare nemmeno le Parole.. così, finché scrivo, non chiedere di fermarmi..questa sì sarebbe Cattiveria, ammesso che Cattiveria esista..questa è una caduta lenta senza fine, questa è una vertigine senza fine, questa è la Scala Aurea, questa è la Misura Aurea...questa è la Spirale perfetta dell'Universo...
Così, finché queste dita picchiettano veloci la tastiera, cercando di lenire la Visione del Vuoto, l'Abisso vacuo... tu non chiedere che si fermino... hai ricaricato la rotellina di questo carillon stonato e dimenticato... guarda cos'hai fatto... lascia che suoni, fino a che la molla smetterà di girare... anche se magari ti dà noia...lascialo suonare... non posso mettermi in loop perché sono fatta di carne e sangue... in Loop ci va l'Anima... altrove... parlo con Lei...

Non ce ne sono altre con cui parlare... non so cosa siano... è tutta un'Illusione..
Passa il giorno a cercare in ogni dove, a chiamare e chiamare... e il Vento sussurrando risponderà ...Nulla...

I'm falling...Over 'n Over 'n Over 'n Over again now..com'è blue questo giro di chitarra...Dove va Tutto? Doveeeee???

Metti in Loop questa canzone, ti prego...ascoltala sempre fino a che la odierai...ascoltala anche se già la detesti, o se ti è indifferente..

Fino all'Odio, vado giù dritta all'improvviso... eppure non lo trovo, neppure Lui... non Odio, non Amore... perché qui è solo il Nulla. Nessun battito d'Ali. Una lenta caduta infinita nel Nulla...c'è tanta nebbia e fa freddo...ti penetra nelle ossa.. .non c'è alcun rimedio per questo...nessun rimedio, ti devi rassegnare a questo... non c'è Nulla... è tutto falso, è tutta un'Illusione, il gioco dei tuoi Sensi che inganna...ti sta ingannando, anche adesso...ti stai ingannando...
Laurent Lavender's picture.
Non c'è Tristezza, non c'è Gioia..non arriva raggio di Sole... in questo angolo buio dello stomaco... presa in un immane crampo senza fine... né lo cerchi, né lo vuoi. Non ti interessa. Nulla. Quel raggio che senti ora è il raggio di un Sole nero che dal Core pulsante del centro galattico risucchia ogni cosa senza fine...che risucchi anche questa pioggia acida...

"Black hole sun
Won't you come
And wash away the rain
Black hole sun
Won't you come
Won't you come"

Io non ho Memoria..Io non ho Cuore.
Non puoi nemmeno più dormire. Ti stai disfacendo, giorno dopo giorno...non puoi nemmeno più... morire.

Io non ho mai scritto questo, e tu non lo hai mai letto.
Over 'n' Over 'n' Over 'n' Over again now...

Aida Blanchett,  23 maggio 2011



Ri-ripropongo la canzone dei Morcheeba che è parte integrante del testo. 

 
"Over and over again now"
Waking to these sounds again

I wonder how I'll sleep
Passing out is taking off
into the stubborn deep

I'd like to meet a human
who makes it all seem clear
To work out all these cycles
and why I'm standing here
I'm falling
Over and over and over and over again now
Calling
and over and over and over and over again now

Running through my life right now
I don't regret a thing
The things I do just make me laugh
and make me wanna drink
I'd like to meet a mad man
who makes it all seem sane
To work out all these troubles
and what there is to gain
I'm falling
Over and over and over and over again now
Calling
and over and over and over and over again now

Projecting what I want
is always hard to know
But when it comes between my sights
I'll let the damage show
I'd like to meet a space man,
who's got it going on
Sailing through the stars at night
 until our world is gone
I'm falling
Over and over and over and over again now
Calling and over and over and over and over again now
Over and over and over and over again now
Calling and over and over and over and over again now.











2 commenti:

  1. È per me un onore, Lu, vedermi pubblicata sul tuo Blog. Grazie di cuore!
    Aida

    RispondiElimina
  2. Grazie a te per avermi prestato la materia celebrale! Il mio blog è fatto di "Stanze" perché prevede ospiti, e mi piace sceglierli di mio gradimento :-))

    RispondiElimina