domenica 5 giugno 2016

Le colpe... in comode rate.

Non avete idea...anche se dovreste.

Lines è.... 
Qui si parla di "ciclo", di mestruazioni
di assorbenti...

Per molti le mestruazioni non sono un argomento facilmente coniugabile al bon ton, tuttavia, per mezzo mondo, quello popolato da "femmine", si tratta di un appuntamento mensile fisso, inclusi un tot di pro e contro, vari ed eventuali, dunque servono oggetti specifici per poter superare "quei giorni" in modo agevole... 
Esistono molte ditte che si occupano della cosa, ma è innegabile che la situazione gli stia sfuggendo di mano! Penso si possa dire che la Lines è una delle più affermate in questo settore e tante fra noi, sono cresciute pagando serenamente le loro eroiche imprese. Vero anche che hanno dato prova di genialità, almeno fino a ieri.
Quella volta, con: "Lo sai che..." scritto su ogni singolo assorbente... si riusciva persino a sorridere, oltre che ad imparare cose utili sul ciclo... comodi, oggettivamente pratici, e dunque utili, anche se non proprio economici. Poi è arrivata la novità! Panico!!! E' stata pensata dalle donne per le donne!! Panico!!! ma che avevano in mente queste? Forse sono in menopausa ed hanno già ...dimenticato? 

"Non rinunciare mai ad essere donna"... dice lo slogan, come se si potesse! 
Ho deciso di lasciare un parere sulla pagina Facebook di ‪#‎LinesMania‬ e anche sul mio blog, perché il mio essere include anche le mestruazioni, che vivo come un fastidio inenarrabile, ma di cui non mi vergogno (perché dovrei?). In realtà, spero di ispirare altre persone a fare lo stesso. Mi piacerebbe che quella pagina venisse inondata da stelline cordialmente lamentose. (al momento sono più di cento)

Ecco quanto: 
‪#‎Lines‬ NON è una "Mania", ma una necessità. Lines, fino a ieri era un'OTTIMA idea, oggi invece è... solo l'ennesimo prodotto che si veste di "nuovo", però ciò non significa "migliore", anzi! 
Dalle vostre pubblicità si evince l'ossessione di assecondare le esigenze della ragazza che indossa la minigonna bianca e il solito tacco dodici per andare a feste dell'alta società e che desidera scordarsi quanto prima che ha "anche" quella seccatura. A me sta benissimo, perché anche loro hanno diritto al vostro prodotto ed ai loro rimedi, però mi manca il tempo in cui pensavate anche alla ragazzine e alla donna che il tacco dodici non lo concepiscono, che in "quei giorni" usano i jeans, e più che sapersi "invisibili", vorrebbero non sentirsi addosso quella spiacevolissima sindrome dell'assassino che ha ammazzato qualcuno a sua insaputa, complici prove lasciate in ogni dove. 
Fra le donne e questa ricorrenza mensile delle mestruazioni, esistono una infinità di complicanze di tipo psicologico, non avete idea (anche se dovreste) a che livello si possa arrivare a odiare il proprio corpo in certe situazioni.

Da una parte c'è il mercato degli oltranzisti, che propone le coppe di silicone eccetera, dall'altra parte ci siete voi che realizzate questi prodotti sempre più inefficaci...che quindi vanno usati in quantità maggiore e che così garantiscono un maggiore inquinamento e un enorme stress, infine, in mezzo, ci siamo noi, che arriviamo a sognare la menopausa come estremo rimedio. 
Che dobbiamo fare? a chi ci dobbiamo rivolgere? perché nessuno ci rispetta? essere "femmine" è sempre più una colpa da pagare in scomode rate. 
Vedo un firmamento di lamentele ad una stellina su questa pagina, e mi unisco a loro, non per il gusto di fare la scena, ma nella speranza che vi decidiate a tornare sui vostri passi, nell'interesse delle vostre economie, e delle vostre clienti. 
Sinceramente annoiata.


Qui di seguito, il link alla pagina facebook di Lines. 
Se pensi che queste ragioni siano valide, lasciagli una stellina... se te la senti aggiungi i motivi, altrimenti basta la stella. Sono problemi evitabili, e ci vedo malafede in questa cattiveria sistematica del commercio nei confronti di noi, più o meno candidate mannequinnes, che una volta eravamo semplicemente donne. 


LINES MANIA, LINK ALLA PAGINA FACEBOOK...


Nel frattempo, ho provato diverse opzioni, e per ora la più simile ai vecchi lines l'ho trovata negli assorbenti: SETABLU (confezione rosa. 14 pezzi, ma vedo che ce ne sono anche azzurri, per la notte) 

Nessun commento:

Posta un commento