sabato 9 novembre 2013

Commozione celebrale. La luna.



Sul mare, ma immagino anche altrove, c' è una luna da commozione celebrale, nel senso più letterario del tutto. Commuovere "il cuore" sono capaci tutti, ma il cervello è diverso, è razionale, e per questo mi piace di più. Fa quasi freddo e mi piace, ho fame, ma fame vera, e siccome sono anni che la pre-cedo, mi piace sentire queste strane contrazioni dello stomaco, comandato dal cervello, ma per mezz' ora almeno voglio vincere io. Una vita senza bisogni sarebbe uno strazio di perfezioni che forse non merito abbastanza sorella luna.



http://youtu.be/ztwAexs6ol4 (Sting Sister moon) 

Nessun commento:

Posta un commento