sabato 2 luglio 2011

Patrizia Valduga. Poesia.

« Io sono sempre stata come sono
anche quando non ero come sono
e non saprà nessuno come sono
perché non sono solo come sono »

Patrizia Valduga, Quartine - Seconda centuria, EINAUDI 2001


"Carte da decifrare"... in omaggio a Fossati e alla sua splendida canzone.


 
"Mi dispero perché
non ho che poche erose scrofolose
parole, a darsi all'ozio intente,
che non sanno far niente".

Nessun commento:

Posta un commento